Approfondimenti

L’economia circolare è di casa in Olanda

L'Olanda insieme a Francia e Belgio è uno dei primi paesi in Europa che ha maggiormente creduto nelle potenzialità dell'economia circolare

Posticipato nelle Fiandre l’introduzione del deposito su cauzione

Nelle Fiandre i produttori di bevande e la GDO ottengono di rimandare al 2018 l'entrata in vigore del deposito su cauzione su bottiglie e lattine in cambio di una promessa

Imballaggi dispersi nell’ambiente: la soluzione c’è ma non piace all’industria del beverage

Con il 2016 entrano in azione volontari in 39 Comuni in Olanda per contrastare l'abbandono dei rifiuti nell'ambiente. Eppure la soluzione per ridurre drasticamente la percentuale della componente imballaggi c'è, si chiama deposito su cauzione.

Deposito su cauzione = economia circolare

Il deposito su cauzione applicato alla gestione degli imballaggi è una prerogativa per un'economia più circolare nella quale materiali e prodotti vengono riutilizzati in cicli chiusi su grande scala, e quindi il rifiuto si elimina

Plastica in mare: la soluzione è un diverso modello produttivo

Si deve principalmente a cinque nazioni l’immissione di circa otto milioni di tonnellate di rifiuti di plastica nell’oceano ogni anno. La quantità di rifiuti di plastica che finisce in mari ed oceani ha da tempo raggiunto alti livelli di criticità ma se si continua con i ritmi attuali si arriverebbe ad un quasi raddoppio entro […]

Belgio: il Comune di Nivelles incentiva l’economia circolare con un trofeo

Inauguriamo questo spazio di informazione del sito dedicato all’economia circolare dove vi racconteremo di esperienze e progetti, in essere o in partenza, da parte dei più disparati soggetti, dagli enti locali ai governi, alle aziende, associazioni e società civile tutta. Anche se l’economia circolare presuppone un cambio sistemico nel modo in cui si produce, si […]

Accordo ANCI CONAI: l’Associazione Comuni Virtuosi chiede conto a Fassino sui progressi

L’Associazione Comuni Virtuosi chiede conto al presidente di Anci Fassino circa le dichiarazioni apparse sui media in relazione al ddl concorrenza da parte di Anci e in merito allo stato dell’arte di alcune misure previste dall’Accordo Quadro Anci Conai L’Associazione Comuni Virtuosi ACV si rivolge nuovamente al Presidente dell’Anci Fassino con alcune domande sullo stato […]

Perchè l’Anci lancia l’allarme sul ddl concorrenza?

Con qualche giorno di ritardo siamo venuti a conoscenza di alcune dichiarazioni fatte dal delegato ANCI all’Energia e ai Rifiuti, Filippo Bernocchi, in merito al testo del ddl concorrenza che è stato  in discussione alla camera sino all’approvazione in prima lettura avvenuta il 7 ottobre*. Riportiamo in virgolettato le dichiarazioni più salienti presenti in diverse uscite di […]

Riciclo: indietro tutta?

I “falsi amici” del riciclo sono in ascesa: coloranti, opacizzanti, etichette coprenti sleeves e stand-up poach, buste in multistrato non riciclabili.

Dal riciclo della plastica migliaia di posti posti di lavoro in 5 anni

Un nuovo rapporto di Plastic Recyclers Europe PRE rivela che un innalzamento degli obiettivi di riciclo per la plastica potrebbe rilanciare l'economia europea.

Uno a zero per il fronte ambientalista, in Olanda

Quando in Olanda la battaglia per il mantenimento del deposito su cauzione per le bottiglie di plastica grandi sembrava ormai persa arriva la notizia che rincuora il fronte ambientalista. Il deposito su cauzione non viene abolito e verranno organizzati dei canali di raccolta anche per le bottiglie piccole e le lattine. Esultano anche i deputati […]

Olanda primo paese al mondo che abolisce il deposito su cauzione ?

Uno dei migliori sistemi di raccolta e riciclo al mondo per le bottiglie in PET ha le ore contate ? Mentre altre nazioni vorrebbero introdurre il deposito su cauzione sulle bottiglie di bevande, l’Olanda potrebbe essere il primo paese al mondo che se ne libera… Sui media olandesi non si fa mistero che la probabile […]

Politica dei rifiuti da riciclare (solamente in Francia ?)

Le politiche di riciclaggio in Francia alle prese con un aumento dei costi molto più veloce rispetto ai risultati. E gli obiettivi di riciclo non saranno raggiunti nel 2016, riporta l’associazione dei consumatori UFC Que Choisir. Nell’ultimo rapporto l’associazione dei consumatori UFC Que Choisir ha messo il naso nella nostra spazzatura e quello che si respira […]

Riciclo: i lati oscuri di un business verde

Il 28 aprile scorso è stato trasmesso su France 5 il documentario Recyclage: Les points noir du business vert che ha svelato alcuni retroscena del mondo del riciclo e gestione dei rifiuti che il cittadino comune non conosce. In Francia così come negli altri paesi europei. Dal conflitto di interesse che esiste in Francia (così […]

Rifiuti, non è tutto oro quel che è bio

Ci sono buone ragioni per pensare che nel prossimo futuro, ancor più che nel presente, lo sviluppo dell’Italia sia legato a doppio filo col prefisso bio. Se la farmaceutica italiana è da primato mondiale (recentemente superata solo dall’India nella produzione di principi attivi), è anche merito delle biotecnologie; nell’industria, specialmente quella interpretata in chiave green, […]

Bio bottiglie? Il riciclo è un problema. Impianti non ancora pronti

Riciclare imballaggi 100% compostabili. Il compito spetta agli impianti di compostaggio ma i produttori pagano al Conai il servizio. Ecco cosa succede, quando un produttore di imballaggi decide immettere sul mercato prodotti biodegradabili e compostabili al 100%. Succede già con shopper e stoviglie, con la Bio Bottle della Sant’Anna e adesso succederà anche con il […]

raccolta degli imballaggi a perdere

Olanda : la resa della patria del deposito su cauzione agli interessi dell’industria

Olanda : la progressiva resa della patria del deposito su cauzione agli interessi dell’industria del beverage Da qualche anno in Olanda, con la costituzione di un ente “indipendente”, denominato Kennisinstituut Duurzaam Verpakken, che ha il compito di disegnare/proporre politiche e azioni in materia di raccolta degli imballaggi a perdere, è l’industria a determinare le politiche, poiché il […]

I falsi amici del riciclo: etichette coprenti, opacizzanti e PLA

Etichette coprenti, Pet opaco e Pla rappresentano delle criticità non indifferenti per le filiere di riciclo delle plastiche. L’argomento è stato trattato nel corso del tavolo della qualità che Revet ha promosso lunedì *, invitando i vertici del consorzio nazionale per il riciclo e recupero delle plastiche (Corepla) con amministratori, comunicatori e tecnici delle aziende […]

Pagina 4 di 41234