Come aderire

Per aderire all’associazione è necessario compilare il modulo di adesione, a firma del Sindaco/Rappresentante legale, indirizzata al Comitato Direttivo dell’Associazione, in cui si richiede l’adesione alla rete, evidenziando in estrema sintesi le motivazioni per cui si intende far parte dell’associazione, e i progetti già messi in cantiere relativamente alle cinque linee di intervento: gestione del territorio, impronta ecologica della macchina comunale, rifiuti, mobilità, nuovi stili di vita.

Il Comitato direttivo, entro i 15 giorni successivi alla ricezione, inoltra l’eventuale accoglimento della domanda. A questo punto è necessario approvare in consiglio comunale (provinciale, regionale) una delibera di adesione contenente anche lo Statuto e il Manifesto dell’associazione dei Comuni Virtuosi.

Le quote associative sono: per i comuni fino a 3000 abitanti € 150,00; per i comuni fino a 5000 abitanti € 300,00; per i comuni fino a 10000 abitanti € 500,00; per i comuni fino a 15000 abitanti da € 700,00; per i comuni fino a 30000 abitanti da € 1.300,00; per i comuni fino a 50000 abitanti da € 2.000,00; per i comuni fino a 100000 abitanti € 3.000,00; per i comuni oltre ai 100000 abitanti € 4.000,00; per le Unioni di Comuni € 500,00.

Il versamento della quota annuale di iscrizione deve essere effettuato sul conto corrente presso Banca Popolare Etica, tramite bonifico bancario, Cod. IBAN IT 40 U 05018 02400 000000171680, intestato a: ‘Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi’, piazza G. Matteotti n°17 60030 Monsano (AN).

Una volta approvata la delibera di adesione, è sufficiente inviarne copia presso la sede dell’associazione (vedi intestazione) e via mail a info@comunivirtuosi.org.

Agli stessi indirizzi è possibile inviare documentazione su eventuali progetti realizzati o in corso di realizzazione dedicati alla tutela ambientale. Nei cinque anni di consiliatura il Comune socio è tenuto rendicontare almeno 3 volte al consiglio comunale, tramite approvazione di una delibera, relativamente alla politica ambientale promossa dall’amministrazione, inviando per posta cartacea alla sede dell’Associazione (vedi sopra) e per posta elettronica a info@comunivirtuosi.org, copia degli atti deliberati.