Impronta ecologica

Decalogo per una società ecologica

Modello energetico, produttivo e agricolo, mobilità, gestione dei rifiuti, infrastrutture e cementificazione, acqua e servizi pubblici locali, salute pubblica e modello partecipativo: sono gli ambiti in cui RE.S.eT. (la Rete Scienza e Territori per una società ecologica) declina 10 punti e 78 proposte per fare dell’Italia un Paese a zero emissioni e zero veleni.

L’acqua buona

Qui Berceto (PR). Solo quattro comuni in tutta la Regione Emilia Romagna gestiscono l’acqua in proprio e appellandosi alla Costituzione vogliono continuare a farlo (ci difendiamo, come sempre, dal fuoco amico…). Difendiamo la nostra buona acqua. Vorrebbero togliercela. La Costituzione ci da ragione e abbiamo piacere di chiedere aiuto al Presidente Emerito della Corte Costituzionale Prof. […]

Il cantiere di Malegno

IN CANTIERE Bambini, anziani, ambiente e manutenzione: ecco le parole chiave del 2017 per il Comune di Malegno (BS). Nel corso del 2017 verranno completate parecchie opere a Malegno, molte presenti nel Bilancio 2017 approvato lo scorso marzo. Gli obiettivi sono chiari: AMBIENTE (che diventa anche risparmio economico), MANUTENZIONE (migliorare energeticamente gli edifici pubblici) e attenzione […]

Il risparmio che genera guadagno

Abbiamo scelto di lasciare ai cittadini le loro risorse, anche quelle che derivano da uno spreco: con questo bando abbiamo trasformato un costo in nuove possibilità per le aziende e per i cittadini, diminuito le emissioni e iniziato a realizzare quanto promesso con l’approvazione del PAES. Cosa sta succedendo a Gattatico (RE) in fatto di illuminazione pubblica.

L’esatto contrario

Tuttavia, qualche dubbio è legittimo. Il modello di Trump è chiaro e credibile: sviluppo economico e sfruttamento delle risorse per creare crescita, occupazione e benessere. Qual è il modello del fronte Europa-Cina? Opporsi a parole e continuare a sostenere strade-cemento-idrocarburi come unica strategia per il futuro diventa un grande spot a favore di Trump: dopo tutto almeno lui fa quello che dice e dice quello che fa.

Il PAES di Artegna

Incontro, mercoledì 26 aprile 2017 ore 20.30 presso la Sala Consiliare del Municipio di Artegna (UD), sarà presentata alla popolazione la prima parte dello studio inerente le emissioni ed i consumi locali. Si tratta di un’occasione per conoscere quali settori (residenziale, terziario, mobilità, …) consumano energia, e di conseguenza che ruolo ha ciascuno cittadino nella prestazione […]

Le settimane verdi a San Salvatore Monferrato

Dopo due eventi che hanno coinvolto le scuole (la notte in biblioteca a lume di candela nel giorno del risparmio energetico e la piantumanzione alla “festa degli alberi”) entra nel vivo il programma delle “Settimane Verdi”, tanti appuntamenti a tema ecologico che San Salvatore Monferrato (AL), “Comune Virtuoso”, organizza ogni anno, fino a maggio inoltrato. […]

La nuova scuola di Collecchio

Con un nuovo edificio all’avanguardia, di funzionale collegamento ai due preesistenti, si realizza compiutamente il nuovo polo scolastico di Collecchio (PR), voluto e concepito dall’Amministrazione comunale grazie all’impegno congiunto degli uffici interni del Comune, dell’Impresa esecutrice Allodi srl e della Dirigenza Scolastica, oltre al rilevante sostegno della Fondazione Cariparma. La nuova scuola è frutto di […]

Amianto. Dove eravamo rimasti?

“Amianto. Dove eravamo rimasti?” È il titolo dell’incontro pubblico organizzato dal Comune di Desenzano mercoledì 5 aprile alle 20.45 a Palazzo Todeschini. La conferenza si inserisce nel percorso avviato dall’Assessorato all’Ecologia a partire dal 2013 per sensibilizzare sul problema: tramite due manifesti e un convegno la cittadinanza è già stata informata sui rischi per la […]

Il ritardo italiano

Un articolo di Antonio Cianciullo per le pagine web di Repubblica.it che evidenzia in modo inequivocabile quanto rispetto alle politiche ambientali il nostro Paese sia in grave ritardo e che scorra molta acqua tra il dire degli annunci e il fare delle azioni concrete.