Collecchio

Collecchio è oggi un centro urbano particolarmente attivo, che si distingue in ambito economico, sociale e sportivo, capace di coniugare lo sviluppo con l’attenzione per il territorio e per la cultura, garantendo ai suoi cittadini un ambiente solido e moderno.

In particolare, la comunità collecchiese è caratterizzata da una particolare attitudine alla solidarietà sociale, che si esprime in decine di associazioni di volontariato impegnate in campo socio-sanitario, culturale e sportivo.

Il territorio comunale, che comprende un capoluogo e sei frazioni per oltre 14 mila cittadini residenti, si estende ad 11 km sud-ovest di Parma in una splendida zona situata tra collina e pianura, dove si vive in un rapporto privilegiato con l’ambiente naturale circostante anche grazie alla presenza di due parchi regionali ‘storici’: il Parco Regionale fluviale del Taro ed il Parco Regionale dei Boschi di Carrega, per una superficie di 3870 ettari complessivi.

L’Amministrazione comunale è impegnata nel miglioramento costante della qualità ambientale del territorio, promuovendo la cultura del rispetto dell’ambiente e della sostenibilità attraverso iniziative mirate e ricorrenti, spesso realizzate in collaborazione con l’Istituto Comprensivo locale.

Grazie al lavoro svolto, Collecchio è entrato a far parte dell’Associazione Comuni Virtuosi, della quale l’Amministrazione condivide pienamente finalità ed obiettivi.

Il Comune di Collecchio ha inoltre aderito al Patto dei Sindaci ed alla campagna europea ‘Energia sostenibile per l’Europa’ per la riduzione delle emissioni di anidride carbonica su scala locale.

 

La situazione socio-economica collecchiese conferma risultati convincenti su diversi aspetti dell’economia, della comunità e del territorio.

In qualità di importante polo industriale, Collecchio rappresenta un valido esempio di sviluppo sostenibile: in quest’area si collocano l’industria di trasformazione dei salumi, dell’attività casearia e del latte a lunga conservazione, ed ancora l’industria conserviera del pomodoro.

Il sistema lavorativo e produttivo collecchiese è una realtà con una larga composizione eterogenea di imprese, tra le quali emerge la filiera agroalimentare, a partire dall’agricoltura, passando per la trasformazione dei prodotti agricoli, con due aziende di trasformazione del pomodoro che lavorano da sole il 9% della produzione nazionale, fino alle aziende metalmeccaniche, che producono macchinari per le produzioni alimentari.

Non meno significativo il settore dell’accoglienza turistica, con decine di strutture ricettive di vario genere ed una vasta scelta di pub e ristoranti tipici, oltra alla disponibilità di frequenti collegamenti con autobus e treno ed ampie possibilità di spostamenti per escursioni in bicicletta, grazie a decine di chilometri di piste ciclabili.

Con l’obiettivo di soddisfare sempre meglio i turisti in arrivo, l’Amministrazione comunale è attenta alla programmazione di iniziative qualificati per la promozione del territorio nell’ambito dell’enogastronomia, della qualità ambientale e delle tradizioni culturali.

Meritano una visita le presenze storico-artistiche conservate a partire dall’epoca medioevale, quando Culliculum era possesso dei vescovi di Parma e tappa significativa lungo la strada Romea.

Poco distante dall’antica chiesa, immersa nel verde rigoglioso del parco pubblico intitolato a Fortunato Nevicati e circondata da cedri secolari, sorge Villa Soragna, un suggestivo edificio affrescato del primo ‘800.

Ristrutturata, la Villa è attualmente un centro culturale polivalente che offre servizi ed è teatro di eventi di respiro locale e nazionale.

Tra le emergenze culturali presenti, il Museo Ettore Guatelli (www.museoguatelli.it) rappresenta un unicum in qualità di giacimento della tradizione contadina.

Collecchio è vivace anche in campo sportivo, grazie al livello espresso in alcune discipline come la pallavolo femminile e maschile, il baseball e il softball, la società bocciofila e le dieci squadre giovanili di calcio tra le quali una femminile, che arricchiscono il vivaio dello sport non solo locale.

In questo ambito, il capoluogo ospita uno dei maggiori centri sportivi polifunzionali della Regione, dotato tra l’altro di piscine, area fitness e centro benessere, che si aggiunge ad un parco di impianti già più che soddisfacente per il calcio, il calcetto, il baseball, la pallavolo e le palestre in genere.

Gallery

[{"nome":"Collecchio","coords":"44.753963,10.218383"}]

Indirizzo
Viale Libertà, 3

Provincia
PR

CAP
43044

Referente
Paolo Bianchi, sindaco

Telefono
0521301122

Sito web
http://www.comune.collecchio.pr.it

Email
sindaco@comune.collecchio.pr.it