Mezzo milione per le scuole di Cantiano

Con la pubblicazione del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze in data 14 Marzo 2017, sono stati attribuiti gli spazi finanziari per l’annualità 2017; si tratta di 700 milioni di euro, di cui 300 per opere di edilizia scolastica, che gli Enti Locali, tra cui il Comune di Cantiano (PU), potranno spendere in deroga agli equilibri di bilancio.

Le risorse per gli interventi di efficientamento energetico, su entrambi gli edifici scolastici, sono state ottenute attraverso la partecipazione al bando promosso dal Ministero dell’Ambiente “FONDO KYOTO”, che, esaminata la documentazione, ha approvato la concessione di un finanziamento a tasso agevolato (0,25%) in data 21 Dicembre 2016.

Gli interventi, che prevedono il miglioramento del parametro dell’efficienza energetica dell’edificio oggetto di intervento di almeno 2 classi, risultano i seguenti:
SCUOLA ELEMENTARE-MATERNA – Interventi per 234.860 €
 Sostituzione delle attuali caldaie a gasolio con impianti a pompa di calore della potenza complessiva di 240 kW;
 Installazione Impianto Fotovoltaico da 15 kW;
 Sostituzione dei sistemi di illuminazione interna con LED ad alta efficienza.

SCUOLA MEDIA – Interventi per 132.230 €
 Sostituzione dell’attuale caldaia a gasolio con impianto a pompa di calore della potenza complessiva di 88 kW;
 Installazione Impianto Fotovoltaico da 19,5 kW;
 Sostituzione dei sistemi di illuminazione interna con LED ad alta efficienza.

In questi giorni è inoltre avvenuta l’aggiudicazione, da parte della S.U.A. Prov. Pesaro-Urbino, dei lavori relativi alla sostituzione degli infissi della SCUOLA ELEMENTARE-MATERNA per un importo di 190.254 € (finanziamento a fondo perduto ottenuto dalla Regione Marche), interventi che partiranno al termine dell’anno scolastico. Come scrive l’assessore Tonino Matteacci: “Continuiamo ad investire sul futuro della nostra comunità, consapevoli che per amministrare oggi è sempre più necessario ricorrere a risorse alternative“.

Condividi