Premio Comuni Virtuosi 2019

Sono 76 i comuni approdati alla finale della tredicesima edizione del Premio Comuni Virtuosi, promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, di Ispra, Borghi Autentici d’Italia, Agenda 21 Italia, Avviso Pubblico e Amodo (Alleanza mobilità dolce).

Sono arrivati oltre 300 progetti entro i termini del bando: progetti ambiziosi, molto concreti, a volte sorprendenti.

Confermata la tendenza dello scorso anno nella buona partecipazione di alcune città capoluogo di provincia: Bergamo, Bologna, Brescia, La Spezia, Mantova, Parma, Perugia, Piacenza, Prato. Come negli ultimi due anni città di medie dimensioni si mettono in gioco rispetto a temi storicamente appannaggio dei piccoli centri di provincia.

Ecco l’elenco completo dei finalisti:Alba (CN), Armeno (NO), Asolo (TV), Auletta (SA), Avigliana (TO), Bellizzi (SA), Bergamo, Bologna, Bra (CN), Brescia, Buccino (SA), Busto Garolfo (MI), Capranica (VT), Castegnato (BS), Castel del Giudice (IS), Castel San Pietro Romano (RM), Cervia (RA), Chiari (BS), Coriano (RN), Dossena (BG), Ferla (SR), Foiano di Val Fortone (BN), Formigine (MO), Fossalta di Portogruaro (VE), G.A.L. Mongioie (CN), Grisignano di Zoccolo (VI), La Spezia, Lanuvio (RM), Latronico (PZ), Lentini (SR), Loano (SV), Lozzolo (VC), Magliano Alpi (CN), Magliano Sabina (RI), Mantova, Miglierina (CZ), Modugno (BA), Mondovì (CN), Montecorice (SA), Monterotondo Marittimo (GR), Montesano Sulla Marcellana (SA), Monteurano (FM), Morigerati (SA), Mornese (AL), Noale (VE), Oliveri (ME), Ospitaletto (BS), Palata (CB), Parma, Pergine Valsugana (TN), Perugia, Petrosino (TP), Piacenza, Pomaretto (TO), Pomezia (RM), Ponsacco (PI), Pontecagnano Faiano (SA), Prato, Riano (RM), Rivalta Bormida (AL), Roccacasale (AQ), Roseto Valfortore (FG), Rosignano Monferrato (AL), San Giorgio Canavese (TO), San Giovanni in Marignano (RN), San Mauro Torinese (TO), San Vincenzo (LI), Santa Teresa di Riva (ME), Seravezza (LU), Serrenti (SU), Settimo Milanese (MI), Tollo (CH), Tradate (MI), Tramonti (SA), Travacò Siccomario (PV), Vietri di Potenza (PZ).

Ora la parola passa alla giuria, composta da un gruppo di esperti tra docenti universitari, studiosi e giornalisti: Alessandra Bonoli (Università di Bologna), Massimo Buccilli (A.D. Velux Italia), Stefania Bonaldi (Sindaco di Crema – CR), Alessio Maurizi (Radio 24), Stefano Ciafani (Presidente Legambiente), Alberto Montesi (BikeBee), Giuseppe Milano (Assegnista di ricerca Iuss Pavia/Ispra), Michele Munafò (Ispra), Eliana Bruschera (Novamont), Roberto Cavallo (Coop Erica).

Il Comune vincitore potrà ospitare gratuitamente nel proprio territorio il monologo teatrale “Evoluzione. Riflessioni postume di un Australopiteco.” – www.evoluzione.eco, prodotto dallo sponsor del Premio Achab Group – https://www.achabgroup.it.

Sono previste infine menzioni speciali per le amministrazioni che si sono distinte nelle politiche di mobilità sostenibile. È questa la nuova iniziativa ideata da BIKEBEE, partner del Premio. I “Comuni Bike Friendly” riceveranno in premio due biciclette trasformate in opere d’arte contemporanea grazie al lavoro di Corn79 (Riccardo Lanfranco) e Raul33 (Marco Lullo). Il progetto è stato curato dal critico d’arte Simona Gavioli.

La Cerimonia di premiazione è prevista nel corso di un incontro pubblico che si terrà a Crema (CR) sabato 14 dicembre a partire dalle ore 15, presso la Sala Pietro da Cemmo – Museo Civico Cremasco. In tale occasione avverrà la proclamazione ufficiale e la consegna del Premio da parte dei membri della Commissione giudicatrice con relativo attestato di merito recante la motivazione della scelta.

La cerimonia sarà preceduta dal monologo in atto unico di e con Giulio Cavalli: “Se si insegnasse la bellezza”, spettacolo prodotto dall’Associazione Comuni Virtuosi per festeggiare i primi quindici anni della rete, fondata nel maggio del 2005.

Ufficio stampa: Tel. 33843092695 – info@comunivirtuosi.org

Loghi sponsor

Condividi