Materiali

Premio Comuni Virtuosi 2017

E’ il comune di Montelepre (PA) ad aggiudicarsi l’undicesima edizione del Premio Comuni Virtuosi, tra i 61 comuni finalisti e le oltre 200 progettualità pervenute nei termini previsti dal bando promosso dall’Associazione Comuni Virtuosi con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e di Anci.

A decretarlo è stata una giuria di esperti composta da amministratori locali, docenti universitari, giornalisti e tecnici ambientali. Questa la motivazione: “Per la trasversalità delle azioni messe in campo a favore dell’ambiente, per la capacità di coinvolgimento attivo della cittadinanza, per aver investito in progetti legati alla sostenibilità e alla promozione di una cultura dei beni comuni”.

Come di consueto sono stati assegnati anche i premi di categoria: Cassina de’ Pecchi (MI) si aggiudica il primo posto nella categoria GESTIONE DEL TERRITORIO, grazie all’approvazione di un PGT a consumo di suolo zero e al contestuale recupero di aree e immobili dismessi. Per la categoria IMPRONTA ECOLOGICA il primo classificato è il Comune di Calcinaia (PI), “per i numerosi progetti tesi a ridurre drasticamente l’impronta ecologica della macchina comunale e, al contempo, dare il buon esempio alla comunità locale”. Per i rifiuti la vittoria è andata al Comune di Sestri Levante (GE) “per aver conseguito eccellenti risultati sia in termini di avvio al riciclo che di successo delle numerose iniziative di coinvolgimento e sensibilizzazione della cittadinanza, nonché delle iniziative volte al riuso dei materiali e alla prevenzione dei rifiuti”. Per la MOBILITA’ SOSTENIBILE il primo classificato è il Comune di Pomezia (RM) “per essersi dotata di un importante strumento di pianificazione della mobilità e per aver introdotto progettualità concrete volte all’incentivazione della mobilità sostenibile nella comunità locale”. Infine, nella categoria NUOVI STILI DI VITA, il migliore è risultato il Comune di Chiari (BS), “per aver coniugato le politiche sociali  con quelle urbanistiche, tramite la rifunzionalizzazione di esercizi commerciali di vicinato. Tale riconversione, oltre ad un rilancio di un’economia locale e più equa, ridà dignità ai centri storici e si presenta come un’esperienza replicabile in altre realtà, configurandosi così come un modello di urbanistica virtuosa .

Il Comune di Montelepre riceverà in premio sei mesi di abbonamento al sistema di allerte e di protezione della popolazione “Nowtice”. Il premio offerto dalla società Regola S.r.l., partner tecnico del bando 2017, permetterà al vincitore di proteggere la cittadinanza in caso di emergenza e di inviare comunicazioni ordinarie via app, telefono, fax, social network, email e radio.

I premi sono stati consegnati sabato 16 dicembre a Bergamo, in una cerimonia alla presenza dell’assessore all’ambiente del Comune Leyla Ciagà e del Presidente dei Comuni Virtuosi, Dott. Bengasi Battisti.

Appuntamento a settembre per l’edizione 2018.

Condividi